MAGNESIO E POTASSIO - Attenzione alla loro carenza, soprattutto in Estate!

MAGNESIO E POTASSIO - Attenzione alla loro carenza, soprattutto in Estate!

Alla base di quasi tutta la salus si trova un'alimentazione sana ed equilibrata: il corpo umano scinde gli alimenti in sostanze assimilabili dall'organismo mediante la digestione, ecco perché è così importante che la dieta sia varia e ricca di tutti gli elementi necessari a conservare un buono stato di salute.

Tuttavia le cattive abitudini, la vita frenetica dei tempi moderni, la golosità e la vasta scelta di cibi altamente processati minano quel processo naturale che è l'alimentazione, portando in seno una serie di scompensi e squilibri alimentari che possono causare piccoli fastidi ma anche gravi problemi.

Durante l'estate, con l'aumento delle temperature, si ha un incremento della sudorazione con conseguente dispersione di importanti sali minerali, tra i quali il magnesio ed il potassio che non vengono citati in coppia a caso, ma perché esiste una certa sinergia tra i due elementi: Il magnesio è uno dei protagonisti principali per l'attività della pompa sodio/potassio ed una sua carenza può condurre ad una ancor maggiore perdita di potassio.

Ma cosa succede quando si ha una carenza di magnesio (ipomagnesiemia) o di potassio (ipokalemia)?
I sintomi possono comprendere:
- stanchezza cronica e insonnia;
- stitichezza e disturbi digestivi;
- sintomi depressivi;
- mal di testa;
- debolezza;
- nervosismo;
- edemi (gonfiore) a piedi e caviglie;
- difficoltà respiratorie.

Il potassio è anche detto il "minerale del cuore” perché regolarizza l'attività cardiaca e la pressione sanguigna, riduce la formazione di trombi e placche aterosclerotiche; inoltre contribuisce al metabolismo dei nutrienti, regola l'umore ed aiuta nella trasmissione degli impulsi nervosi e muscolari. 

Il magnesio, d'altro canto, oltre alla sua celeberrima azione di prevenzione dei crampi muscolari, aiuta sia a regolare la concentrazione di zucchero nel sangue stimolando la produzione di insulina che a regolare il metabolismo di altri minerali e della vitamina C, favorisce la lucidità riducendo l'irritabilità, i disturbi del sonno e la stanchezza mentale, riduce la pressione arteriosa grazie alla sua azione vasodilatatrice, ed aiuta il sistema immunitario.

Ecco perché è così importante mantenere il giusto apporto di questi due minerali: laddove non si riuscisse ad arrivare mediante la sola dieta bilanciata, si può ricorrere all'aiuto di integratori alimentari come BriovitaseMg.K Vis o Sustenium.

All comments

Leave a Reply